Il romanzo narra la breve ed intensa stagione partigiana di Nat, un ragazzo della Langa di Alba, e al contempo la sua crescita umana e civile. Entrato nella Resistenza a soli diciotto anni, il giovane avrà modo di conoscere un mondo fino allora soltanto immaginato - e che si rivelerà in tutta la sua crudezza - provando esperienze che, a costo di delusioni e sconfitte, l'aiuteranno comunque a formarsi e a prendere coscienza di sé.

DIPLOMA DI MERITO "PREMIO LETTERARIO ALFIERI" 2016 - CITTA' DI ASTI

LA RAGIONE DELLA NEVE

€15.00Prezzo
  • Nato ad Alba (Cuneo), dove ancora risiede e lavora. Appasionato, fin dai tempi della scuola, di buone letture si diletta, ora che giovane non è più, anche di scrittura. Nella libreria di casa, Pavese e Fenoglio, i due autori che più hanno condizionato le sue inclinazioni letterarie godono, da sempre, di un posto privilegiato. Poichè da buon piemontese fatica non poco a parlare di sè, lascia che siano queste pagine a farlo per lui. Sperando possa riuscire, in ogni caso, un piacere. "La ragione della neve" è il suo primo romanzo. 

  • ISBN 978-88-956285-7-8

    15 X 21 - Pagine 316