Seppur definite con un nome - Langhe - che parrebbe sottintendere un orizzonte comune ed omogeneo , non v'è nulla di più variegato, di più difforme di questa splendida plaga collinare. I brevi cenni che seguono e descrivono i possibili itinerari, non potrebbero essere più espliciti e rivelatori, sia che tratteggino gli ambienti naturali, sia quelli creati dal plurisecolare lavoro dell'uomo. E', in sintesi, questo, un "lay-out" molto spontaneo e naturale.

LA LANGA ALBESE

€15.00Prezzo
  • ISBN 978-88-956280-1-1

    Cm 12 x 22 - Pagine 352 a colori