"Quando ero piccola tutte le sere prendevo carta e penna e scrivevo per ore e ore racconti di fantasia e di amore, ma dopo tanto lavoro, nascondevo tutto perché mi vergognavo di farli leggere. Crescendo, la piccola Tamara è esplosa, e con lei anche la sua creatività. Oggi ho voglia e piacere di condividere le mie storie, i miei racconti..." 

Così scrive l'autrice nell'introduzione, ponendo l'accento sugli aspetti che caratterizzano in modo indelebile i tre racconti che compongono questo libro. Racconti che sembrano quasi fuori dal tempo, o meglio, sospesi in un frammento di tempo senza tempo, magico e sognante. Trame scorrevoli, uno stile svelto e pulito, introducono il lettore nel mondo di Tamara, un mondo fatto di amore vero, mai sdolcinato ma sempre vibrante, nel quale i vari personaggi si muovono con passo leggero ma sicuro. Come nelle commedie più felici della grande stagione hollywoodiana che fu, si rimane catturati dalle trame disegnate dall'autrice, partecipando con trasporto allo sviluppo delle vicende narrate. E proprio come per i film più appassionanti, si divorano le pagine, una dopo l'altra, per scoprire cosa succederà, per sapere come andrà a finire la storia. Desiderosi di arrivare alla parola "fine" e, allo stesso tempo, preoccupati di raggiugnerla troppo in fretta e di staccarsi dalle emozioni ci hanno accompagnato durante la lettura. 

 

I RACCONTI DI TAMARA

€14.00Prezzo
  • Nata a Torino, dove attualmente vive. Ha collaborato con un giornale di un sindacato della Polizia di Stato, ha scritto "La leggenda dell'amore" (presentato a New York) nel 2011 e ha vinto un premio per la narrativa. New York è stata la città che l'ha ispirata per il suo secondo libro "Il poster di New York". "I racconti di Tamara" sono il frutto di un intenso percorso creativo in cui si mescolano le emozioni più variegate concepite nel corso degli anni.  

  • ISBN 978-88-956287-7-6

    15 X 21 - Pagine 120