"No, non sono malato. Ho solo deciso di porre fine alla mia vita, che da troppo tempo non è quella che vorrei, e forse non lo è mai nemmeno stata. Una vita che non posso chiamare infelice, pur non ricordandomi l'ultima volta in cui lo sono stato..."

 

Arrivare a 50 anni e non avere un futuro delineato e nessuna speranza nel domani, porta inevitabilmente a scrutare il profondo della propria anima. Le domande a cui non si può dare risposta si fondono con quelle per cui si ha la risposta sbagliata, dando il via ad una disperazione che, crescendo, trasforma la naturale voglia di vivere in una resa, dove la morte appare come l'unica soluzione possibile. Un racconto sofferto, di analisi interiore, di bilanci, di scelte, che porteranno ad un finale che è un ritorno alle origini della vita. 

DIARIO DI UN SUICIDA

€14.00Prezzo
  • Nasce a Milano nel 1964. La cucina, da cui è nato il blog: undiavoloaifornelli.wordpress.com e, naturalmente, la scrittura sono le sue grandi passioni. 

  • ISBN 978-88-956288-7-5

    15 X 21 - Pagine 120